Pubblicato il: 3 Ottobre 2021

Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele

Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele

Cinquanta sfumature di zucca…


Ciao mi chiamo Orietta…
Sono 24 ore che non uso la zucca…
Sto cercando di smettere.. ma è difficile…
È una dipendenza… ne abuserò sappiatelo.
Volevo tante sfumature di questo colore che amo particolarmente, quindi dosando la zucca ho preparato due frolle di diverse sfumature, creando un intreccio con una terza frolla classica, il risultato lo vedete nelle foto.
Poi qualche petalo di violetta che saluta la bella stagione.
All’interno uno strato di frangipane alle mandorle e una composta di mele con un pizzico di cannella…
Buona domenica.

La verità sta nelle sfumature..
(Charles Bukowski)


Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele


Ricetta – Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele


Ingredienti

(Per uno stampo da 28 cm)

    Per la frolla alla zucca ricetta base (giallo scuro)

  • Per la frolla alla zucca ricetta base (giallo chiaro)

  • Per la frolla classica (Bianca)

  • Per il frangipane alle mandorle

  • Per la composta di mele


Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele


Procedimento

Per la frolla classica in una ciotola sabbiare il burro freddo a cubetti con lo zucchero e la farina, unire i tuorli, un pizzico di sale e impastare sino a formare un panetto omogeneo.
Lasciarlo riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola.
Per le frolle alla zucca vi consiglio sempre di utilizzare la zucca qualità Delica perché la sua polpa è molto asciutta e compatta perfetta per questo tipo di ricette.
Pulire la zucca eliminando la buccia e cuocere in forno oppure al vapore o al microonde, frullare e lasciare raffreddare.

Per le frolle alla zucca il procedimento è identico cambierà la quantità di zucca.
In una ciotola versare la farina, lo zucchero, la cannella, il sale e il burro a tocchetti freddo, sabbiare il composto.
Aggiungere la polpa di zucca con l’uovo intero. impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, ricordiamoci sempre che la pasta frolla non va lavorata in modo eccessivo per evitare di scaldare troppo il burro.
Quindi appena il nostro composto sarà omogeneo e compatto avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare almeno due ore o mezza giornata in frigorifero (potete prepararla il giorno prima).
Risulterà leggermente più morbida rispetto alla classica frolla.. quindi aiutatevi con della farina nella stesura se occorre.

Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele

Per il frangipane montare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere a filo l’uovo sbattuto ed in fine le farine mescolando bene.

Per la composta di mele, in un tegame basso mettere le mele tagliate a cubetti con lo zucchero e il succo di limone, cuocere a fuoco basso sino a renderle morbide aggiungere la cannella mescolare e lasciare raffreddare.

Stendere la frolla classica dello spessore di circa 3-4mm rivestire uno stampo da crostata, stenderci sopra uno strato di frangipane e poi la composta di mele.
A questo punto creare un intreccio con le tre frolle a vostro piacere alternando le varie sfumature.
Cuocere per 30-40 minuti a 170°C.

Crostata di frolla alla zucca con frangipane e composta di mele
Dopo la cottura


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *